Termini e Condizioni

CUSTOMER CARE

Disciplinare CoVid19

In Rainbows Treks, insieme ad altre guide, aderisce al Disciplinare sulle misure di contenimento e prevenzione dal Covid19 nell’ambito di escursioni guidate in maniera naturale che riportiamo in forma integrale qui di seguito. Chiediamo a tutti gli escursionisti che si affidano a noi di seguirlo, altrimenti non potranno essere ammessi alle nostre escursioni:

1. Modalità di iscrizione

Per iscriversi ai nostri trekking, ai viaggi e a tutte le nostre esperienze, è necessario cliccare sul tasto AGGIUNGI AL CARRELLO presente nella pagina dell’evento, compilare i campi richiesti, mettere la spunta sulla privacy ed effettuare il pagamento. L’iscrizione si considera confermata solo a pagamento avvenuto.

Il pagamento può avvenire tramite carta di credito/debito o tramite Paypal.

Il prezzo indicato nell’evento vale per tutti i partecipanti dagli 12 anni compiuti in su. Non tutte le nostre esperienze sono aperte ai bambini tra i 12 e i 18 anni; le informazioni al riguardo vengono fornite nella descrizione di ciascun singolo evento Per i minori di 12 anni la partecipazione è sempre interdetta, salvo che non sia diversamente specificato nella pagina dell’evento.

2. Orario e luogo di appuntamento

L’orario e il luogo precisi dell’appuntamento vengono inviati per e-mail all’indirizzo fornito in fase di prenotazione; prestate dunque attenzione a inserire correttamente i dati e verificate che l’e-mail non sia per caso finita in spam. 

NB: per “Orario di inizio dell’evento” si intende l’ora di partenza indicata nella pagina dell’evento che hai prenotato sul sito
 www.inrainbowstreks.com oppure nella mail di conferma prenotazione che hai ricevuto in fase di iscrizione.

​​

3. Spostamenti

Dal punto di incontro ci sposteremo al luogo di inizio del trekking con auto private quando previsto.

4. Modalità di disdetta

TREKKING GIORNALIERI
 

In nessun caso è previsto il rimborso della quota pagata.


Una volta acquistato un trekking, un viaggio, un’esperienza:


– Nel caso in cui In Rainbows Treks valuti che non ci siano le condizioni per svolgere l’evento, gli iscritti verranno avvertiti e la quota verrà mantenuta come credito utilizzabile entro 12 mesi.


– In caso di disdetta da parte di un iscritto non si applicano penali se la disdetta avviene entro 5 giorni dalal data dell'evento. Verrà "congelato" un credito del 100% dell'importo versato per un totale di 6 mesi. 

- Nel caso la disdetta/modifica di prenotazione venga comunicata al di sotto dei 5 giorni della data dell'evento purtroppo l'intera quota non sarà nè rimborsabile e neppure riutilizzabile


Nel caso in cui l’iscritto decida di annullare la propria partecipazione a un evento, deve comunicare la disdetta esclusivamente via e-mail scrivendo a info@inrainbowstreks.com.



5. Livelli di difficoltà

I nostri trekking, le nostre esperienze giornaliere e i nostri viaggi sono rivolti a tutti, senza preclusione di sesso, etnia, provenienza geografica, orientamento politico e credo religioso. Chiunque, con o senza esperienza, può partecipare alle nostre attività. Ovviamente è sempre importante comprenderne il livello di difficoltà, per una migliore autovalutazione della capacità di partecipare agevolmente a ogni evento proposto.

Gli eventi definiti come trekking si svolgono in ambiente naturale, poco antropizzato. Si basano sul camminare su sentieri segnati o individuati dalla guida, talvolta poco agevoli, perlopiù in zone di bassa o alta montagna.
 

Livello Facile: significa che la lunghezza non supera i 10 Km totali. Il dislivello cumulato positivo (cioè la salita totale)  massimo è di 300 metri. Il percorso su cui si compie il trekking è composto da strade sterrate, carrarecce, fiumi, mulattiere e sentieri battuti. (ATTENZIONE: Sentieri battuti non implica che siano pianeggianti o lisci; significa che sono sentieri ben evidenti. È implicito che l’ambiente esterno è comunque il bosco o la montagna, che ci sono sassi, pietre e tronchi. In nessun modo un trekking definito facile è equiparabile a una passeggiata pianeggiante in un parco cittadino).

Livello Medio: la lunghezza si attesta tra i 10 e i 15 Km totali. Il dislivello cumulato positivo (cioè la salita totale) è tra 500 e 999 metri. Il percorso su cui si compie il trekking è composto da sentieri e/o pietraie. A volte sono presenti sul sentiero cavi di acciaio o corde fisse per facilitare i passaggi. Possono essere presenti alcuni passaggi, brevi e semplici, esposti.

Livello Impegnativo: la lunghezza si attesta oltre i 15-20 Km totali. Il dislivello cumulato positivo supera i 1000 metri. Il percorso su cui si compie il trekking è composto da sentieri, pietraie, tracce di sentiero. Possono essere presenti tratti esposti per il cui superamento è necessario non soffrire di vertigini. Infine, la stagionalità (caldo o freddo) e le modalità di soggiorno (dormire in bivacco) possono influire sulla difficoltà del trekking.

6. Equipaggiamento

Camminare è di sicuro l’attività più comune tra tutte quelle proposte.

 

Ma c’è modo e modo di camminare. Per il trekking sono necessarie scarpe da trekking. Non da ginnastica! Vanno comunque bene anche le scarpe da trail o più generiche calzature dalla suola ben scolpita in qualche occasione e quando specificato. La cosa importante, per le scarpe, è che abbiano la suola scolpita (esistono molte mescole In commercio, la Vibram è la più famosa e la prima che ha investito in questo ambito, ma non è l’unica efficiente). Ciò permette una migliore aderenza al terreno, inoltre vi evita di avere dolori ai piedi a fine giornata. Per questo, ma anche per una questione assicurativa, non si può partecipare senza scarpe idonee. La guida si riserva la facoltà di escludere dal gruppo, anche il giorno stesso, chiunque non indossi calzature appropriate. In questo caso non è previsto rimborso, considerato che le “Scarpe da trekking” sono indicate tra l’attrezzatura necessaria in ogni evento salvo eccezioni quando indicato nella pagina evento.

Oltre alle scarpe è necessario avere uno zainetto in cui mettere sempre: acqua, k-way, golf di pile, maglietta di ricambio, cibo, torcia. (Perché la torcia? La torcia è necessaria perché può capitare, specialmente in inverno, che il trekking si allunghi e faccia buio. Avere una torcia ci permetterà di camminare più agevolmente).

Nei trekking e nelle esperienze più complesse possono essere necessarie altre cose che, di volta in volta, sono indicate nella pagina dell’evento e nella e-mail di riepilogo iscrizione.

 
7. Malattie

Se soffri di cardiopatia o diabete, comunicalo tempestivamente alla guida prima della partenza del trekking e contatta In Rainbows Treks scrivendo a info@inrainbowstreks.com.

8. Modalità di conduzione

Il gruppo è sempre condotto da una Guida Ufficiale autorizzata dall’ente preposto a svolgere accompagnamento di singoli o gruppi. Ma la guida non è solo una guida, è anche la persona a cui rivolgersi per ogni vostra necessità. La guida conosce l’itinerario, conosce i luoghi e le realtà che affronterete. Conosce il tessuto sociale e le regole di conduzione di un gruppo. È formata per intervenire in caso di emergenza. La guida vi permetterà di godervi senza pensieri la vostra giornata di trekking o hiking.

Perché una guida? Iscriversi a un trekking o a un’esperienza di In Rainbows Treks vuol dire sfruttare appieno il lavoro che una guida ha fatto: l’identificazione dell’itinerario, la programmazione, il sopralluogo, l’inserimento di una parte emozionale che renderà unica la tua giornata. Non è un semplice cammino su un sentiero segnato in bianco/rosso, ma la partecipazione totale a un’esperienza unica, in cui godrai del tuo giorno libero in un ambiente che non conoscevi o che potrai assaporare in modo diverso, con peculiarità a cui non avevi pensato. La guida serve a vivere in spensieratezza, felicità e curiosità un evento che fatto da soli avrebbe un sapore del tutto diverso.

In ogni caso è la guida che prende le decisioni per il gruppo. 

 
9. Il gruppo

Si viaggia in gruppo, dunque è necessario un forte spirito di adattamento.

I nostri gruppi sono di massimo 20/25 elementi, salvo eccezioni, per favorire sia l’integrazione che la conduzione. A causa della pandemia CoVid19 i nostri gruppi in questo periodo saranno composti da un massimo di 15 partecipanti fino a nuova comunicazione.

10. Pranzo al sacco

Il pranzo (o in certi casi la cena) a sacco significa che ognuno provvede autonomamente al cibo per il trekking o l’esperienza. Potete portarlo da casa o acquistarlo nel bar dove ci fermeremo per un caffè, prima dell’inizio di ogni trekking (dove e quando previsto).

©In Rainbows Treks-All Rights Reserved

info@inrainbowstreks.com

+393667172935 P.IVA: 02337450502

  • Facebook
  • Instagram